Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con...
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9
Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9

Rega Planar 3 - giradischi a cinghia con testina Linn K9

Usato vintage in vendita
GIRREGPL3
680,00 €
No tax Tempi di consegna: 4-5 giorni

Rega Planar 3, giradischi con trazione a cinghia e braccio RB 300. Anno 1996. Completo di testina Linn K9 e copia del manuale utente del modello P3 (simile per le regolazioni).

Descrizione

Il Rega Planar 3 è uno dei giradischi più longevi della storia. Vede la produzione avere gli inizi nel 1977 con l'adozione iniziale di un braccio ad S Acos Lustre R200. Dal 1983 viene introdotto il braccio dritto RB 300 per giungere fino al 2000. Di seguito ci furono varie revisioni ma sostanzialmente il piatto rimase inalterato. Questo proposto ha un numero seriale 286xxx che lo fa datare al 1996.

La Rega andava contro i costume dell'epoca, preferendo rendere i propri giradischi leggeri e rigidi come mezzo per controllare le risonanze indesiderate. La loro convinzione era che la massa assorbe energia e si traduce in musica persa. In altri sensi, i giradischi sono deliberatamente minimalisti e non richiedono né giustificano alcun "ritocco" da parte degli utenti, tranne la regolazione dell'angolo di tracciamento verticale (VTA) della testina. È un design con trasmissione a cinghia che incorpora un "sotto-piatto" di guida montato su un cuscinetto lubrificato a olio di alta qualità, che è fissato direttamente a un plinto in medite (MDF) supportato da tre semplici piedini in gomma. Un pesante piatto di vetro si trova in cima al sottopiatto, che è azionato da un motore sincrono a 24 V isolato meccanicamente attraverso una cinghia di gomma. Un tappetino spesso 2 mm si trova sopra il piatto di vetro. Il giradischi è senza sospensione e i piedini in gomma forniscono un isolamento meccanico limitato dalle vibrazioni trasmesse dal pavimento. Viene fornita una copertura in perspex per un certo isolamento dalle vibrazioni nell'aria. Il giradischi è a velocità singola: funziona a 33 giri/min e l'utente deve rimuovere fisicamente il piatto per riposizionare la cinghia di trasmissione per riprodurre dischi a 45 giri/min.

Nel 1983, la Rega ha introdotto il braccio RB300 sul Planar 3. Il suo tubo in lega di alluminio pressofuso è il cuore di tutti i bracci Rega. Ha cuscinetti a tolleranza più elevata, un contrappeso disaccoppiato, una regolazione della forza di tracciamento del tipo a molla elicoidale e cavi di interconnessione di qualità superiore rispetto all'RB250 montato sul Planar 2. Si tratta dunque di un braccio bilanciato dinamicamente con regolazione dell'anti-skating.

La testina in dotazione con questo giradischi è una Linn K9. Questa fu così chiamata in omaggio al cane-robot della quarta incarnazione del “Dottore” nella popolare serie tv inglese di fantascienza Dr Who (l'attore era Tom Baker), perché ricordava molto la testa del cane-robot K9. La Linn K9 ha una forma simile alla sua parente Audio Technica AT95, ma il corpo della K9 è in metallo.

A parte il giradischi LP12, Linn ha sempre collaborato con altre aziende per produrre i suoi prodotti analogici: il primo braccio Ittok è stato chiamato in onore di un certo Mr. Ito, il co-creatore giapponese, e la maggior parte dei primi sono stati costruiti in Giappone. Anche le cartucce sono state esternalizzate; la bobina mobile più recente Linn Kandid è una collaborazione con l'azienda giapponese Lyra, mentre i precedenti Linn erano prodotti da Goldring e Audio Technica...

Il magnete mobile più venduto e famoso di Linn era il K9, che apparentemente era un Audio Technica AT-95E modificato. Al momento dell'introduzione del K9 a metà degli anni '80, l'AT costava circa 13 sterline e il Linn circa 59. La K9, d'altra parte, non era semplicemente la stessa cartuccia con una verniciatura diversa; Linn ha sostanzialmente sostituito la carrozzeria in plastica del '95 con una in lega di alluminio. Il risultato è stato un aumento di peso di 1,3 g, ma un assemblaggio più rigido e preciso che ha afferrato meglio lo stilo e il portatestina: potresti stringere un K9 nel portatestina fino al punto in cui il corpo dell'AT-95E si rompeva e cadeva a pezzi, ma lo stesso potrebbe accadere al portatestina con il K9! Lo stilo è stato ulteriormente migliorato, con il diamante ellittico standard sostituito da una forma dello stilo Vital.

A parte questo, le cartucce erano simili, ad esempio con lo stesso filo di rame della bobina. Lo stilo migliorato ha fornito numeri di separazione dei canali leggermente migliori (1dB a 1kHz contro 1,5dB), ma l'uscita era identica a 4,5mV, con un carico suggerito di 47k Ohm e un condensatore di 100-300pF. La forza di tracciamento è stata impostata su 1,7 g e il cantilever è stato realizzato con lo stesso alluminio resistente.

Il Linn K9 era un miscuglio in termini di suono. Suonava come un magnete mobile Audio Technica sotto steroidi: veloce, energico e dettagliato. Tuttavia, pecca leggermente per delicatezza, raffinatezza o eleganza. La sua natura si complementava perfettamente con l'intonazione leggermente calda e rilassata del Sondek, e creava un bellissimo matrimonio sinergico, come con tanti prodotti Linn.

I numeri importanti

0
anno di produzione
RB 0
braccio Rega
Linn K0
testina

VIDEO

Specifiche tecniche

Specifications

Rega Planar 3

Drive method

 belt drive

Motor

 110V AC synchronous

Platter

 glass

Counterweight

 tungsten or stainless steel

Speeds

 33 and 45rpm

Power

 230 Vac

Dimensions

 44,5 x 36,5 x 12cm

Weight

 6 Kg

Specifications

Linn K9

Introduction

 1986

Type

 Moving-Magnet

Tracking Weight Range*

 1.5g - 2.0g

Stylus

 Vital

Cantilever

 Straight Aluminium

Coil Wire

 Copper

Pin connection type

 1.2mm tinned

Tracking angle

 20 deg

Weight

 7.1g

Recommended Load

 47 Kohms

Output

 4.5m V

Frequency response

 

(20Hz to 20KHz)

 20dB

Capacitance loading

 200pF including arm cable

Compliance

 12 cu

Separation at 1KHz

 More than 25dB

Channel Balance at 1KHz

 1dB

Info Generali

Anno di produzione
1996
Tipo
Fisso
Condizione
Revisionato A
Istruzioni
Presenti
Usato vintage in vendita

Manuali

About Rega

pioneer.jpg