Mi presento:
mi chiamo Ivan Tait
e sono titolare di OLDSTORE

Sono appassionato di stereo vintage fin da bambino. A 12 anni, incurante del pericolo e mosso dall’ingenuità del neofita, mettevo mano alle radio a valvole dei nonni, collegavo diffusori al radio registratore di papà e passavo ore a smontare vecchie televisioni non funzionanti. È stato allora che ho imparato a sistemare i guasti che io stesso provocavo in questi miei primi esperimenti. La strada era segnata.

La passione mi ha portato a ottenere il diploma di perito, grazie al quale ho iniziato il mio lavoro di tecnico quadrista. Per 15 anni ho lavorato nel settore dell’energia elettrica sostenibile, nell’automazione di centrali idroelettriche.

Nel tempo libero acquistavo ogni tipo di impianto stereo vintage per dargli una nuova vita; la mia scuola sono stati proprio questi vecchi impianti ad alta fedeltà: riparando registratori a bobine e giradischi ho imparato a conoscerne la meccanica e l’elettronica. Nel frattempo, gli studi universitari mi hanno permesso di imparare meglio l’inglese e il tedesco: un passaggio fondamentale per navigare con scioltezza il web e conoscere ancora meglio la storia, ma soprattutto la tecnologia, degli apparecchi hi-fi.

Il 2010 è stato per me l’anno della svolta: ho deciso di trasformare in un lavoro la mia passione e ho fondato OLDSTORE. Mi piace pensare che questa attività sia in continuità con il mio lavoro precedente: dall’energia pulita al recupero di impianti stereo destinati allo smaltimento, la filosofia green ha continuato a orientare la mia attività.